La valigia a 4 zampe: 8 cose da non dimenticare!

Quante volte vi è successo di vedere il vostro cagnolino che vi guarda con aria sconsolata e con le orecchie basse, mentre voi preparate la vostra valigia? Quel musino vi osserva e vi grida “non lasciatemi qui!”. Ma tutto cambia appena dite la parola magica: “Andiamo?”. Ecco che i suoi occhi improvvisamente iniziano a brillare, la coda comincia a muoversi e la stanza viene travolta da salti, leccotti e corse felici.

Il vostro amico a 4 zampe ha capito di essere parte di questo viaggio. Allora anche a lui servirà una valigia! Ma cosa mettere al suo interno?
Ecco qualche consiglio su cosa porre in valigia per i nostri amici pelosi!

1. I suoi documenti: il libretto sanitario ed il passaporto per i viaggi all’estero, entrambi aggiornati, con tutte le ultime vaccinazioni effettuate. E’ importante ricordarsi questa documentazione, sopratutto per chi ama le mete estere.

2. Ciotole: una per il cibo e una l’acqua. E’ bene tenere quest’ultima sempre a portata di mano, in modo tale da poter dar da bere spesso all’amico a 4 zampe. Per il viaggio si consigliano le ciotole estensibili, comode e pratiche da trasportare.

3. Guinzaglio: anche se il vostro cane è ben abituato a non usarlo, è sempre meglio portarlo sempre con sé per avere maggiore sicurezza e controllo nei luoghi pubblici.

4. Cibo: importante non scordarsi le porzioni dei suoi pasti preferiti. Saranno utili soprattutto se all’arrivo non avrete l’opportunità di acquistarli. Portate anche qualche snack per il viaggio.

5. Cuccia e copertina: faranno sentire a casa il vostro cane e gli permetteranno di trascorrere una vacanza tranquilla, soprattutto nei primi giorni.

6. Beauty: shampoo, salivettine, taglia unghie e creme solari per animali.

7. Farmaci e kit di pronto soccorso: oltre ad eventuali farmaci che il vostro amico potrebbe dover assumere, è bene portarsi con sé antiparassitari, antidiarroici, antiemetici e farmaci per le punture di insetto.

8. Numeri utili: è sempre consigliato avere con sé il numero del veterinario e di contatti di veterinari del luogo della vacanza.

Sono piccoli e semplici consigli, magari per alcuni anche scontati e, proprio per questo, facilmente dimenticabili. Solo quando sarete sicuri di avere con voi tutte queste cose potrete partire tranquilli.
Ma forse il musetto perplesso del vostro amico peloso vuole comunicarvi ancora qualcosa… Date un’altra veloce occhiata alla valigia, vi sembra di aver preso tutto? Sì, sembra non mancare niente… Ma cosa avete dimenticato? Forse l’unica cosa che lui avrebbe portato con sé… il pupazzetto!

Condividi: