Quanto costa adottare un canel al canile | Cane in Viaggio

Quanto costa adottare un cane al canile?

Salute del cane
quanto costa adottare un cane al canile
Mag
4

Chi desidera avere un cucciolo o un amico a quattro zampe anche più avanti con gli anni potrebbe chiedersi quanto costa adottare un cane al canile. Ecco una panoramica di tutte le cose da tenere in considerazione se stai pensando a un gesto così nobile.

Adottare un cane al canile è gratis. Nessuno dovrebbe chiederti soldi per donare tutto il tuo amore a un amico a quattro zampe, soprattutto se è stato abbandonato dalla famiglia d’origine o dagli umani che se ne sono presi cura in precedenza. Questa è la risposta più chiara e semplice che possiamo dare alla domanda quanto costa adottare un cane al canile?

È nostro desiderio però che tu capisca a cosa vai incontro quando ti prendi la responsabilità di portare in casa tua dei cani in adozione, il che comporta sicuramente anche uno sforzo economico. Così come qualunque membro della famiglia, un animale domestico richiede cure, visite periodiche, eventuali farmaci o integratori, cibo abbondante e tutte le misure di sicurezza e di comfort necessarie ad assicurargli la felicità. Vediamo quali sono.

Adottare un cane quanto costa: quello che devi sapere

Se adottare un cane al canile è gratuito, non lo sono tutte le altre cose che dovrai procurarti per assicurare al nuovo membro della famiglia una vita confortevole. Il primo passo, soprattutto quando si decide di adottare cani abbandonati, è fare una visita di controllo dal veterinario. Questa ha un costo variabile, che di solito non supera i 40-50 euro, ma va tenuta in considerazione come spesa iniziale.

Insieme al controllo sul suo stato di salute, dovrai anche pagare tutto ciò che può servire a Fido per sentirsi a proprio agio in casa tua. Pensiamo alla cuccia, alle copertine e ai cuscini per la sua nanna, a tutti gli oggetti necessari a nutrirlo e poi al cibo in sé che costituisce uno dei principali costi nel prendersi cura di un pet. Ci sarà poi la necessità di controllare tutti i documenti del cane, soprattutto se prevedi di viaggiare insieme a breve, ed eventualmente farli elaborare o modificarli con i dati del nuovo padrone.

Ricorda poi che, anche se adottare un cane al canile non costa nulla, è una grande responsabilità. Dovrai considerare tra i possibili costi anche quelli necessari per le sue problematiche di salute, per la cura della sua felicità e per la risoluzione di traumi che spesso i cani che sono stati abbandonati affrontano nel corso della vita. Insomma, considera che il costo complessivo di dividere la tua vita con un animale domestico è estremamente variabile. Dipende infatti dalle sua condizioni di salute, dal suo passato e anche da quello che potrebbe accadere in futuro e che non puoi prevedere.

Cosa fare se non puoi permetterti di adottare un cane

Se un calcolo delle risorse necessarie ti ha fatto capire che adottare un cane costa troppo, non devi disperare. L’amore che avresti riversato sul tuo cucciolo può essere ancora espresso in tanti altri modi. 

  1. Prova a passare più tempo con i cani dei tuoi amici e familiari. Capirai così quanto costa adottare un cane al canile in proporzione all’amore che essi sanno regalarti, e calcolerai con maggiore precisione se puoi permetterti questo passo.
  2. Fai della tua passione per gli animali un mestiere, oppure dedicati al volontariato. Molti canili e gattili nelle città d’Italia aspettano il contributo di volontari che possano prendersi cura degli animali abbandonati.
  3. Scopri quanto costa adottare un cane a distanza e cosa comporta.

Quanto costa adottare un cane a distanza?

Molte ONLUS e canili cittadini mettono questa possibilità a disposizione di chi ama i cani ma, per qualsiasi motivo, non può prenderne uno in casa. L’adozione a distanza consiste in una cifra (solitamente donata a cadenza mensile) che il canile o l’associazione userà per prendersi cura del cagnolino che hai “scelto”. Ovviamente i tuoi soldi non andranno solo al trovatello che hai adottato a distanza, ma saranno usati per il benessere di tutti gli animali in difficoltà.

Quanto costa adottare un cane a distanza mensilmente? Ci sono varie possibilità, spesso puoi decidere tu la cifra da donare mensilmente e puoi anche effettuare delle donazioni una tantum per il canile o l’associazione che ti sta a cuore. In questo modo saprai che i tuoi soldi sono serviti a rendere felici dei cuccioli abbandonati, dei cani ormai troppo anziani per essere adottati e tanti altri animali in difficoltà.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Resta aggiornato

Iscriviti alla nostra newsletter, resta sempre aggiornato sulle novità di Cane in Viaggio


    Dichiaro di aver preso visione della Privacy Policy